Correzione non chirurgica del naso a sella
La rinoplastica non chirurgica può essere utilizzata, in maniera molto soddisfacente, anche per la correzione del naso a sella (congenito o derivante da rinoplastiche precedenti) in caso d'insellamento lieve.

Nelle foto prima e dopo rinoplastica non chirurgica che seguono viene mostrato il caso clinico di una signora di circa 50 anni dotata di un naso a sella, esito di una rinoplastica eseguita più di 20 anni fa: il naso eccessivamente "scavato" è infatti un tratto distintivo di molti pazienti che, a cavallo degli anni '80, si sono sottoposti ad una rinoplastica chirurgica.

Questo foto sono scattate prima e dopo il rinofiller a distanza di pochi minuti: è evidente che l'insellamento del naso è stato corretto.

La procedura, eseguita mediante iniezioni di acido ialuronico ad alto peso molecolare durante una seduta ambulatoriale della durata di poche decine di minuti, questo ha evitato alla paziente il ricorso ad un nuovo intervento chirurgico.

Dr. Enrico Donde - chirurgo plastico specializzato in rinofiller

Segui Enrico Dondé su Google+
Rinoplastica estetica Rinosettoplastica funzionale
Rinoplastica non chirurgica - Rinofiller
Prima
Correzione non chirurgica del naso a sella
Dopo
correzione non chirurgica