Rinoplastica per correggere angolo naso frontale e naso labiale
Questo paziente è un tipico esempio di rinoplastica maschile e presentava un profilo caratterizzato da diversi inestetismi:
  • presenza di un gibbo osteocartilagineo
  • scarsa definizione angolo naso frontale
  • angolo naso labiale minore di 90° (il naso quindi guardava in giù)
La richiesta del paziente era quella di ottenere una maggior definizione fronte/naso, una correzione del gibbo ed una rotazione della punta verso l'alto.

La rinoplastica per correggere angolo naso frontale, naso labiale e gibbo osteocartilagineo è stata eseguita con la tecnica chiusa e ha avuto successo: il risultato finale nelle foto post operatorie è caratterizzato da una buona definizione dell'angolo naso labiale che è ora più aperto di 90° (il naso maschile va infatti sollevato con moderazione) e dalla scomparsa del gibbo.

L'intervento è stato eseguito in day surgery senza ricovero, con anestesia locale e senza tamponi.

GUARDA L'INTERVISTA AL Dr. ENRICO DONDE' RELATIVA A QUESTO CASO CLINICO


Rinoplastica estetica Rinosettoplastica funzionale
Rinoplastica non chirurgica - Rinofiller
Prima
Rinoplastica per correggere angolo naso frontale e naso labiale
Prima
Rinoplastica per correggere angolo naso frontale e naso labiale
Prima
Rinoplastica per correggere angolo naso frontale e naso labiale
Dopo
Rinoplastica per correggere angolo naso frontale e naso labiale
Prima
Rinoplastica per correggere angolo naso frontale e naso labiale
Dopo
Rinoplastica per correggere angolo naso frontale e naso labiale
Prima
Rinoplastica per correggere angolo naso frontale e naso labiale
Dopo
Rinoplastica per correggere angolo naso frontale e naso labiale