Correzione chirurgica del profilo

Vediamo insieme un caso prima e dopo di CORREZIONE DEL PROFILO

La giovane paziente presentava, nel profilo, un gibbo e una scarsa definizione dell'angolo naso-frontale.

Il mento inoltre si presentava lievemente arretrato.

In questo caso è stato effettuato un intervento di profiloplastica, consistito in:
  • rinosettoplastica per la correzione del profilo, ottenendo una profilo rettilineo, come da richiesta della paziente;
  • correzione della deviazione del setto nasale e riduzione del volume dei turbinati inferiori ipertrofici, entrambi causa di ostruzione respiratoria nasale;
  • mentoplastica additiva, con posizionamento di protesi per via endorale.
L'intervento di rinosettoplastica è stata effettuato con la tecnica chiusa, senza l'ultilizzo dei tamponi.

La protesi del mento è stata posizionata con incisione di accesso endorale, cioè dalla bocca, senza la necessità di incisioni esterne.

In questo modo è stato bilanciato il profilo del viso:
arretrato il profilo del terzo medio del viso, con la correzione del gibbo;
aumentata la proiezione del terzo inferiore del viso, con la protesi mentale.

Il risultato è rappresentato dalle foto a 6 mesi dall'intervento.
Profiloplastica
Rinoplastica estetica Rinosettoplastica funzionale
Rinoplastica non chirurgica - Rinofiller
Prima
Profiloplastica-sin-PRIMA
Dopo
Profiloplastica-sin-DOPO
Prima
Profiloplastica-dx-PRIMA
Dopo
Profiloplastica-dx-DOPO
Prima
Profiloplastica-ant-PRIMA
Dopo
Profiloplastica-ant-DOPO
Prima
Profiloplastica-basso-PRIMA
Dopo
Profiloplastica-basso-DOPO