Rinofiller per correggere il profilo
Caso PRIMA E DOPO di correzione del profilo effettuato con l'utilizzo di acido ialuronico: un comunissimo rinofiller.

La paziente presenta sul profilo un piccolo gibbo che è lievemente più accentuato da una particolare profondità dell'angolo naso frontale, della radice del naso.

La paziente è giunta alla mia osservazione richiedendo una correzione del profilo con un intervento chirurgico, quindi una rinoplastica chirurgica a tutti gli effetti.

Considerando l'unica piccola irregolarità, con un aspetto frontale del naso ottimo, ben dimensionato, una buona relazione dimensionale fra dorso e punta, un naso ben proporzionato nelle sue dimensioni con il resto del volto, l'angolo naso labiale perfetto, larghezza della base altrettanto, non è consigliabile subito un intervento chirurgico.

La paziente, peraltro, aveva dei dubbi a sottoporsi a un intervento. E così, con una iniezione di acido ialuronico, quindi con un trattamento di pochi minuti, si può ottenere la correzione del profilo (che era l'unico obiettivo della giovane ragazza e non desiderava modificare altri parametri del suo naso).

In pochi minuti ha raggiunto il suo obiettivo.

In questi casi in cui abbiamo un naso di ottime dimensioni e ottima relazione naso-volto, molto spesso sono io a consigliare il rinofiller piuttosto che un intervento chirurgico.

Questo beneficio estetico durerà circa sei mesi. Se la paziente continuerà a fare il filler ogni sei mesi, il beneficio (dopo 4/5 rinofiller) si allunga e si arriva ad avere anche durate estetiche di 11/12/13 mesi.

Nel momento in cui, invece, deciderà di non sottoporsi più a questo per non tornare in ambulatorio a fare il rinofiller ogni un certo numero di mesi, potrà sempre sottoporsi ad un intervento chirurgico tradizionale di rinoplastica.
Rinoplastica estetica Rinosettoplastica funzionale
Rinoplastica non chirurgica - Rinofiller
Prima
Rinofiller - Prima
Dopo
Rinofiller - Dopo